VUOI STUDIARE PSICOLOGIA CLINICA ALL’UNIVERSITA’?


di AB Centro Studi e Formazione - 02 Aprile 2019


DA SEMPRE, LE UNIVERSITÀ -SIA QUELLE TRADIZIONALI CHE LE TELEMATICHE- SONO ATTENTE ALLA FORMAZIONE DI NUOVE FIGURE PROFESSIONALI NELL’AMBITO DELLA PSICOLOGIA CLINICA.
Costoro saranno in grado di coniugare le basi teoriche della laurea triennale in psicologia con gli approfondimenti pratici previsti dallo studio magistrale.

Il Corso di Laurea Magistrale in Psicologia Clinica
Quella in psicologia clinica è una laurea magistrale afferente alla classe LM 51.
Il percorso forma un professionista che da un lato sarà in grado di analizzare fattori di rischio e patogenesi; dall’altro si occuperà di prevenzione sia a livello individuale che di gruppo.
Il percorso di studio si concentra sul mantenimento dello stato di benessere dei pazienti; anche qualora questi non riscontrino particolari patologie. Verranno messe a confronto le conoscenze nel campo della riabilitazione, della psicopatologia, della consulenza e della psicodiagnostica.
Psicologia clinica: piano carriera
Chi intraprende un corso di laurea in psicologia clinica seguirà quindi un percorso di studi che gli permetterà di addentrarsi nei settori della diagnosi e della prevenzione. Nella fattispecie, seguirà corsi introduttivi come quelli di “Neuropsicologia Clinica” e “Pisicodiagnostica Clinica”; a questi se ne aggiungeranno altri di carattere più specifico quali “Psicologia clinica della salute” e “Psicologia dell’attenzione”. Affini al piano carriera, ma non per questo secondari, saranno infine i corsi caratterizzanti che formeranno lo studente alla professione di psicologo clinico. Fra questi citiamo sicuramente quello di “Metodi statistici per la sperimentazione chimica” e quello di “Psicofarmacologia”; congiuntamente ai quali vanno elencati quello di “Consueling e psicoterapia” insieme a “Psicologia forense”.

Sbocchi professionali
Ottenuta una laurea in psicologia, il laureato dovrà sostenere l’Esame di Stato per l’inscrizione all’albo A. Successivamente potrà iniziare ad operare come psicologo clinico sia presso istituti privati che pubblici.
Il suo lavoro si concentrerà sul recupero o il mantenimento della salute psicologica e fisica dei pazienti, e potrà intervenire con il grado di consulente nel diagnosticare psicopatologie in ambito medico. Avviando la carriera presso strutture convenzionate lavorerà a stretto contatto con medici e dottori; in alternativa potrà mettersi in proprio e svolgere attività in forma privata o quale consulente esterno.

VUOI AVERE ULTERIORI INFORMAZIONI PER INIZIARE A STUDIARE PSICOLOGIA CLINICA ONLINE ?

CONTATTACI al Numero Verde 800.91.06.39 oppure invia una email a corsi@abformazione.it

Puoi prenotare subito una consulenza gratuita e fissare un appuntamento con un nostro Orientatore, telefonando al Numero Cell. 338.23.69.453