Ingegneria Gestionale

il professionista, le materie da studiare e gli sbocchi lavorativi



di AB Centro Studi e Formazione - 19 Agosto 2019


Se il tuo sogno è quello di diventare un Ingegnere Gestionale e vuoi farlo attraverso una Università Telematica, ecco alcune informazioni utili.
La soluzione ideale infatti, potrebbe essere proprio quella di iscriversi ad un Corso di Laurea in Ingegneria Gestionale online!

Ingegnere Gestionale: il lavoro e le sue mansioni
L'ingegnere gestionale utilizza un approccio ingegneristico e competenze multidisciplinari (tecnico-scientifiche, economiche, gestionali) per analizzare, riorganizzare ed ottimizzare la struttura ed i processi di un'azienda, al fine di massimizzarne l'efficienza e permetterle di adattarsi al continuo cambiamento del contesto competitivo.
Quindi, l'attività principale di un ingegnere gestionale è analizzare la situazione esistente, farne una valutazione complessiva e progettare gli interventi strutturali agli aspetti organizzativi, operativi e tecnici dell'impresa per sviluppare al massimo le potenzialità del business, utilizzando i metodi quantitativi dell'ingegneria gestionale.

Dove lavora un ingegnere gestionale?
Un ingegnere gestionale può svolgere la propria attività di consulenza strategica come dipendente interno di imprese, organizzazioni ed enti pubblici e privati, oppure come libero professionista esterno.
Gli sbocchi lavorativi più comuni sono nell'industria, nel mondo bancario e assicurativo, nelle società di servizi (energia, trasporti, telecomunicazioni...).
Come libero professionista, un ingegnere gestionale può lavorare in modo indipendente oppure come associarsi a uno studio di consulenza aziendale.
Alcuni dei compiti principali di un ingegnere gestionale sono:
  • Analizzare l'organizzazione e le strutture aziendali
  • Esaminare i sistemi di controllo di gestione
  • Verificare i protocolli e le procedure di controllo qualità
  • Individuare i processi che possono essere ottimizzati
  • Progettare nuovi flussi operativi e modelli decisionali
  • Implementare i progetti di innovazione e ristrutturazione aziendale
  • Monitorare le attività e i risultati dell'azienda in un'ottica di miglioramento continuo


Come Diventare Ingegnere Gestionale. Formazione e Requisiti
Per diventare ingegnere gestionale è richiesta una laurea in Ingegneria Gestionale o altre lauree in ambito tecnico come Ingegneria Meccanica, Ingegneria Industriale o Ingegneria Informatica.
Serve infatti un'approfondita formazione di stampo ingegneristico unita ad una formazione economica per acquisire quelle competenze multidisciplinari fondamentali per un ingegnere gestionale. Il percorso di studi prevede materie come analisi matematica, statistica, calcolo delle probabilità, teoria dei sistemi, economia, contabilità e finanza aziendale, gestione dei flussi documentali, ma anche scienze dell'automazione, sistemi, impianti e tecnologie industriali, Business Intelligence, sistemi logistici e supply chain management.
Anche l'informatica fa parte integrante della formazione, visto che un ingegnere gestionale lavora principalmente facendo calcoli e simulazioni al computer, utilizzando metodi e modelli computazionali per analizzare, valutare, ottimizzare e gestire sistemi e processi aziendali.

Le principali competenze di un ingegnere gestionale sono:
  • Conoscenza dell'organizzazione aziendale e dei processi produttivi
  • Competenze in controllo di gestione, revisione di bilancio, cost controlling
  • Conoscenza dei principi della lean production
  • Competenze in pianificazione e project management
  • Competenze in change management
  • Conoscenze di tecniche e strumenti per il Quality Control (QC)
  • Conoscenza approfondita gli applicativi IT
  • Grandi doti analitiche
  • Competenze organizzative e gestionali
  • Problem solving
  • Orientamento al risultato
  • Capacità decisionali
  • Predisposizione al lavoro in team
Per un ingegnere gestionale, è fondamentale, poi, avere capacità comunicative molto sviluppate, così come grandi abilità di persuasione e negoziazione.

Sbocchi professionali
L'ingegnere gestionale è presente nelle società di consulenza, nelle imprese industriali e manifatturiere, nelle imprese di servizi (telecomunicazioni, trasporti, etc.), nelle banche e nelle assicurazioni, nelle authority, nella pubblica amministrazione e nel non-profit.
La progressione di carriera di un ingegnere gestionale è solitamente legata alla specializzazione in un settore specifico. Gli ambiti principali in cui un ingegnere gestionale si può specializzare sono:
  • La gestione finanziaria (financial management)
  • La gestione operativa (operations management) e strategica (strategic management)
  • La gestione della produzione (production management)
  • La gestione del marketing (marketing management)
  • La gestione delle risorse umane (human resources management)
  • La gestione della tecnologia e la digitalizzazione (IT management)
Gli ingegneri gestionali senior possono quindi andare a ricoprire diverse funzioni all'interno dell'organigramma aziendale e diventare ad esempio Operations Manager, Program Production and Quality Manager, Project Manager con focus su IT e sistemi informativi, ingegnere capo commessa.

Buoni Motivi per Lavorare Come Ingegnere Gestionale
Lavorare come ingegnere gestionale è una scelta indicata per le persone con grandi capacità di analisi di sistemi e processi complessi ed una spiccata propensione alla risoluzione dei problemi.
L'ingegneria gestionale infatti unisce competenze tecniche tipiche dell'ingegneria con competenze di tipo economico e di amministrazione aziendale, con l'obiettivo di pianificare, programmare e ottimizzare le operazioni e i processi aziendali, tenendo conto sia della produttività tecnica che dell'efficienza economica.
È una professione molto richiesta: le offerte di lavoro per ingegnere gestionale sono numerose, in tanti settori diversi, sia per chi cerca un posto fisso sia per chi preferisce la flessibilità della consulenza aziendale - con stipendi competitivi già per le posizioni entry-level.

Ingegneria Gestionale Online: come iscriversi
Nonostante i Corsi in Ingegneria non prevedano il numero chiuso programmato dal Ministero dell’istruzione, praticamente tutti gli atenei d’Italia subordinano l’iscrizione ad un test d’ingresso. I posti disponibili sono pochi, e senza la giusta dose di fortuna diventare un ingegnere gestionale può rimanere un miraggio.
Molteplici invece sono le Università Online in Ingegneria che erogano corsi di laurea in Ingegneria senza test d’ingresso, previo possesso di un diploma di maturità.
Nessuna prova di selezione quindi, ma solo un test volto ad accertare le competenze iniziali. In caso di qualche lacuna, l’università stessa provvede ad attivare corsi di recupero. Gli studenti sono così messi nelle migliori condizioni per affrontare gli insegnamenti successivi. Le iscrizioni sono aperte in qualunque periodo dell’anno, e la segreteria è disponibile a chiarimenti online 24h su 24 e 7 giorni su 7.

Corsi di Laurea in Ingegneria Gestionale Online
Di seguito i corsi di laurea in Ingegneria Gestionale Online erogati dalla uniche Università Telematiche riconosciute dal MIUR per l’anno accademico 201/2020:
  • Laurea Online in Ingegneria Gestionale: Economico (Uninettuno)
  • Laurea Online in Ingegneria Gestionale: Produzione (Uninettuno)
  • Laurea Online in Ingegneria Gestionale (Mercatorum)
  • Laurea Online in Ingegneria Ind. Gestionale (Unicusano)
  • Magistrale in Ingegneria Gestionale: Processi Industriali (Uninettuno)
  • Magistrale in Ingegneria Gestionale: Sistemi Energetici (Uninettuno)
Le iscrizioni sono aperte in qualunque periodo dell’anno, e qualora si siano sostenuti già esami presso qualche altra Università, è possibile procedere anche con il Riconoscimento della propria carriera pregressa.


VUOI AVERE ULTERIORI INFORMAZIONI PER INIZIARE A STUDIARE ONLINE?

CONTATTACI al Numero Verde 800.91.06.39 oppure invia una email a corsi@abformazione.it oppure compila il Modulo presente in questa pagina.

line

  • Scrivici da qui

  • Il tuo nome e i tuoi recapiti

  • Un numero telefonico per ricontattarti

  • la città dove risiedi



Contatti

T.: 800.91-06-39
M./Whatsapp: 338.23.69.453
F.: 081.011.22.75
E.: info@abformazione.it - corsi@abformazione.it

80142 Napoli, Via Benedetto Brin 63

Dal Lunedi al Venerdi dalle ore 10.00 alle ore 18.00





Copyright © 2017 Anthea Formazione. Sito realizzato da @elle
AB Formazione


AB Formazione